Amore

Dice alla moglie che era via per lavoro, invece doveva andare al suo secondo matrimonio

Entra in chiesa con i figli per bloccare il matrimonio.

Succede in Zambia, dove la signora Carolina Mubita, insieme ai figli piccoli, è entrata in chiesa dove il marito sta convolando a seconde nozze.

La mattina Abraham Muyunda, il congiunto, ha detto alla moglie che sarebbe stato fuori per lavoro, preparandosi invece per andare in chiesa, dove l’amante avrebbe deciso di sposarlo comunque, anche se a conoscenza della sua situazione, come riporta il sito Today.it.

Alcuni vicini di casa della coppia avrebbero avvertito la moglie di cosa stava per succedere, la quale si è precipitata in chiesa e alla richiesta del prete “Se qualcuno ha qualcosa in contrario, parli ora o taccia per sempre” avrebbe urlato di sospendere la cerimonia. Il tutto è accaduto davanti alla chiesa gremita, ed è stato ovviamente fatto oggetto di video riprese.

Il marito si è messo le mani sul viso, colpito dal grande imbarazzo. Ma non solo, perché in Zambia la parte dei codici che costituisce il diritto moderno, vieta la poligamia, e affibbia a chi cerca di contrarre un secondo matrimonio fino a sette anni di carcere. Spetta ora alle autorità chiarire la faccenda.

(Visited 68 times, 1 visits today)