Incredibile Mondo

Un pensionato aveva in casa un vero arsenale con tanto di carro armato

Tedesco con arsenale in casa.

Un pensionato tedesco è stato sorpreso in Germania in possesso rispettivamente di un tank della Seconda Guerra Mondiale, di una postazione antiaerea e di una torpedine per la guerra sottomarina.

Gli avvocati stanno discutendo come approcciare la questione; i più propendono per multare il pensionato appassionato di reperti bellici per 500mila euro. Il pensionato dovrà inoltre trovare una nuova casa per il tank e per gli altri due “pezzi”. Attualmente sembra che un museo americano sia interessato a comperare il carro armato: si tratta dell’iconico “Panther”, in buone condizioni. Molti collezionisti si sono inoltre interessati alla collezione di memorabilia dell’uomo che includono fucili d’assalto, mitragliatrici e pistole.

La discussione in tribunale è incentrata sul fatto o meno che le armi in questione siano funzionali; secondo il pensionato si tratta di anticaglie che non potrebbero uccidere nessuno, ma stando all’accusa molte delle armi presenti erano perfettamente in grado di sparare, tanto più che erano anche presenti depositi di munizioni.

Le armi e il Panther vennero scoperti a luglio 2015, a seguito di un’investigazione condotta su memorabilia naziste rubate. Ci vollero 20 persone e 9 ore per estrarre il carro armato – che non aveva più i cingoli – dai sotterranei della casa del pensionato.

(Visited 1.744 times, 1 visits today)