Mondo

Adolescente crea il sito che abbina le canzoni al lavaggio delle mani per il coronavirus

L’iniziativa di un ragazzo inglese.

Un adolescente inglese che vuol combattere la diffusione del coronavirus ha creato uno strumento online che abbina i testi delle canzoni ai post del lavaggio per le mani. Questo seguendo la raccomandazione di sciacquarsi per almeno 20 secondi.

William Gibson, 17 anni, è stato intervistato dalla Bbc e ha espresso soddisfazione per i 175mila visitatori nel suo sito web ottenuti nei suoi primi 3 giorni. Il suo sito, senza scopo di lucro, Wash Your Lyrics consente agli utenti di inserire il titolo della canzone e dell’artista scelti per generare automaticamente un post che abbina i testi alla routine di lavaggio in 13 passaggi.

Il segretario alla salute, Matt Hancock, ha elogiato la “grande iniziativa” e i post che sono stati ampiamente condivisi sui social. William, di Brackley nel Northamptonshire, inoltre si è detto stupito che celebrità come Miley Cyrus abbiano fatto riferimento alla sua creazione su Twitter.

“Avevo la sensazione che sarebbe diventato popolare, ma non pensavo che sarebbe andata così”, ha affermato. “È strano vedere celebrità che ho seguito per anni postarmi su Instagram“. Lo studente ha dichiarato di essere stato ispirato a costruire il sito dopo aver visto un meme sul lavaggio delle mani con i testi del singolo Money Machine di 100 Gecs, che include la riga “Mi sento così pulito come una macchina da soldi“.

(Visited 35 times, 1 visits today)