sacco-da-morto
Mondo

Si sveglia dentro una sacca da morto, ma il becchino la scopre viva

Dopo due ore il medico la dichiara morta.

Non dev’essere stato un bel risveglio quello di Gledys Rodriguez Duarte, una 50 enne del Paraguay. La donna si sente male e viene accompagnata in tutta fretta all’ospedale, la sua pressione arteriosa era troppo alta.

Una volta arrivata al Pronto Soccorso i primi esami e , solo due ore dopo, la clinica la dichiara morta, informando subito i familiari. L’ospedale predispone il cadavere in un sacco, che verrà in seguito prelevato dalla ditta di onoranze funebri.

Quando gli uomini della ditta sono andati a prelevare il corpo per il funerale, lo spavento è stato grosso perchè la donna si stava dimenando all’interno del sacco, seppur ancora inscosciente.

Durissima la reazione dei familiari: “Ci siamo fidati del medico, ma l’ha dichiarata morta senza neanche provare a rianimarla“. La donna è stata immediatamente trasportata in un altro ospedale e messa sotto osservazione.

(Visited 24.580 times, 1 visits today)