Incredibile

Stanco di consegnare lettere il postino le nasconde in casa: erano 24mila

Un postino nascondeva la posta in casa.

Condannato a 3 anni di carcere: questo è stato il verdetto in Giappone contro un postino di 61 anni nella città di Yokohama, che per noia non ha recapitato 24.000 lettere e pacchi. Infastidito dalla noia del suo lavoro, ha deciso di nascondere a casa tutta la posta che avrebbe dovuto consegnare, invece di fare il consueto giro cittadino e recapitare le missive.

Dopo qualche tempo la posta giapponese si è insospettita, e le indagini hanno portato a casa dell’operatore, dove è stato ritrovato l’intero bottino.

(Visited 17 times, 1 visits today)