Tv

Per chi è in cerca di trasgressione arriva il primo porno dedicato al coronavirus

Il porno dedicati al coronavirus.

PornHub, uno tra i portali pornografici maggiormente visitati al mondo, ospita il trailer di una clip dedicata al coronavirus. Il video, alquanto trash, mostra un ragazzo dotato di senso di responsabilità (e non solo), invitare la sua amica nell’abitazione. Questa, una volta entrata, viene invitata a non avvicinarsi prima di aver indossato la mascherina protettiva.

Il seguito è comprensibile, ma pare che la realizzazione di questi filmati stia spopolando tra quanti amano l’arte onanistica. Cercando la parola coronavirus su Pornhub si ottengono 112 filmati con titoli come “Milf in quarantena per il coronavirus si fa sc***re duro in cambio delle medicine” e “Pazienti con il coronavirus sc***no nella stanza della quarantena”. Su xHamster ne escono appena 4, e almeno uno è un vecchio video ripostato di ragazze vestite da infermiere con la mascherina. Secondo il portavoce della stessa xHamster, Alex Hawkins, in seguito all’offerta di fornire account premium gratuiti alle zone interessate dal coronavirus, la grande quantità di richieste ha superato la capacità di approvarle.

(Visited 628 times, 1 visits today)