Cucina

Mette la salsa gravy sulla pasta pensando di essere una Masterchef e causa il finimondo

Su una pagina Facebook inglese una serie di piatti simil italiani.

Che c’è di meglio di un piatto di pasta condito con la salsa gravy? È quello che ha pensato una cittadina britannica che, dopo aver “cucinato” il suo capolavoro, l’ha postato su Facebook per ricevere un giudizio. In Inghilterra esiste una pagina Facebook molto popolare, rate my plate, dove provette “cuoche” e “cuochi” danno in pasto, è proprio il caso di dire, a più di due milioni di follower le loro creazioni culinarie.

Uno degli ultimi scatti regalati alla comunità di Facebook è un piatto di Kristi D. che ha condiviso, testuali parole, una “classica pasta con gravy”, causando il finimondo sul social con quasi 30mila commenti tra chi si schiera con lei e chi le dà contro. Un utente commenta “ho sentito che ti è stato vietato di andare in Italia a vita”, mentre un altro commenta “mi siederò in un angolo aspettando che mi dimentichi quello che ho appena visto”. Ma la “povera” Kristi ha anche ricevuto molti apprezzamenti e suggerimenti, come quello di aggiungere del formaggio o del pollo alla pasta con gravy.

Un altro piatto, se così si può chiamare, che sconfina nell’orrido, è composto da tortiglioni immersi nel latte caldo con l’aggiunta di miele. Uno schiaffo alla tradizione italiana, ma anche una forte perversione culinaria che sfocia nel disgusto.

Dalle immagini presenti sulla pagina si evince come il livello generale dei piatti, soprattutto per noi italiani, sia abbastanza basso, lontano anni luce da quello che possiamo vedere, per esempio, da aspiranti chef in stile Masterchef.

(Visited 737 times, 1 visits today)