Covid19

Il cuore d’oro di un nonno, a 91 anni cede il suo vaccino dopo aver letto un appello disperato

Anziano offre il proprio vaccino alla mamma di un disabile.

Un anziano di 91 anni ha letto l’appello accorato di una madre con un figlio disabile, che raccontava che il vaccino sarebbe stato troppo pericoloso per il figlio, e proponeva che tra le categorie protette rientrassero anche i genitori di ragazzi disabili impossibilitati a ricevere l’immunità. Un gesto generoso e immediato quello del signore di Massa, dopo aver visto la segnalazione sul giornale LaNazione. La vicenda è rimbalzata su tutti i giornali, trovando un lieto fine: entrambi hanno potuto vaccinarsi. La madre ha comunque iniziato a considerare l’anziano signor Giovanni come un nonno adottivo.

(Visited 1.987 times, 1 visits today)