Senza categoria

Per scrivere la computer basta il pensiero, la nuova tecnologia per persone mute

Una nuova tecnologia che permette di parlare attraverso un computer.

E’ di questi giorni una nuova scoperta pubblicata sul New England Journal of Medicine, per cui una persona che aveva perso l’uso della parola da 15 anni è riuscita a parlare attraverso un computer grazie a un dispositivo impiantato nella parte esterna del cervello. Questo dispositivo è stato allenato precedentemente dagli scienziati, che hanno chiesto all’uomo di immaginare di dire una certa parola, registrando il segnale che si produceva nel cervello. L’invenzione è dell’Università della California.

Oltre alla registrazione dei segnali neurali del paziente, al dispositivo è stata abbinata una tecnologia di riconoscimento automatico delle parole, simile a quello utilizzato nei software di elaborazione di testi.

Per ora il vocabolario riconosciuto è molto basico, perchè conta solamente 50 parole, ma c’è molta speranza di riuscire a costruire dei dispositivi che rendano possibile l’uso della parola ha chi l’ha perso per le vie naturali.

(Visited 30 times, 1 visits today)