coronavirus
Mondo

Vola in Italia per incontrare l’amante, si ammala di coronavirus e la moglie non sa niente

Dopo il viaggio all’insegna del divertimento.

Doveva essere una un viaggio spensierato all’insegna del divertimento quello immaginato da un ragazzo inglese sulla tentina che, all’insaputa della moglie, ha prenotato un viaggio in Italia per incontrare l’amante.

La scusa poteva anche reggere, viaggio di lavoro all’Interno del Regno Unito, ma il trentenne non aveva fatto i conti con la pandemia del coronavirus che, in Italia, sta purtroppo mietendo vittime su vittime.

Al suo rientro in Inghilterra, però, il giovane si è sentito male e, dopo i controlli di rito, ha dovuto dichiarare alle autorità sanitarie la “scappata” in Italia per capire il link epidemiologico.

La moglie oggi si trova in quarantena e ancora non sospetta niente, ma la storia è ormai finita su tutti i tabloid inglesi e il marito, che quasi sicuramente si riprenderà presto, dovrà preparasi ad un’altra battaglia che si prospetta molto dura.

(Visited 115 times, 1 visits today)