Animali

Cane eroe salva il suo padrone dall’attacco di un serpente a sonagli

Cane salva il padrone da un serpente a sonagli.

Il diciottenne Alex Loredo stava facendo il bucato alla sua casa di famiglia a San Diego quando è stato salvato dal suo cane, Marley. La lavanderia era situata in una stanza separata dal resto dell’abitazione, pertanto Loredo era uscito di casa sentendo la lavatrice che finiva il suo giro. Dopo essere uscito, il ragazzo ha sentito il rumore di un sibilo sotto il tavolo, a un metro di distanza. Un serpente a sonagli era pronto a colpire. 

“Era veramente rumoroso – ha raccontato a NBC San Diego – Ancora prima che potessi girarmi, Marley era uscito dalla porta, mi aveva spinto lontano dal pericolo e si era interposto tra me e il serpente” racconta Loredo ” Il mio cuore ebbe un sobbalzo. Il mio primo pensiero fu: “Oh no perderò il mio migliore amico”. 

Il serpente morse Marley due volte – “una sulla lingua e un’altra sul collo”. In seguito, di fronte al cane che ringhiava, il serpente fuggì via e Marley venne trasportato dal veterinario. “Ero nel panico più completo” racconta Loredo “Il mio cuore stava battendo all’impazzata, non sapevo cosa sarebbe successo. Ad essere completamente sinceri ero convinto che sarebbe morto in auto“.

Tuttavia dopo aver ricevuto l’antidoto e dopo alcuni giorni in ospedale, Marley si è completamente ripreso; ora la famiglia sta cercando fondi su GoFundMe per rimediare ai danni che ha ricevuto alla lingua dove i nervi sono rimasti seriamente danneggiati dalle zanne del serpente. Attacchi di serpenti a sonagli sono tristemente comuni nella California del sud, specie tra aprile a giugno.

(Visited 51 times, 1 visits today)