Cronaca

L’artista che trasforma le armi in strumenti musicali per suonare l’orrore della guerra

L’artista serbo trasforma le armi in strumenti musicali.

L’artista serbo Nikola Macura trasforma vecchie armi militari usate durante il conflitto in strumenti musicali: fucili, granate, elmetti, trasformati in chitarre, sassofoni, violoncelli, violino, trombe. Questi strumenti sono diventati un’installazione, dal titolo “Dai rumori al suono.”

Quello che colpisce del lavoro dell’artista è che questi strumenti bellici sono perfettamente riconoscibili in quanto tali, ma completamente trasformati. Così è come riconoscere ciò che è stato, invece di cancellarlo, ma dargli nuova vita. Il sogno di Nikola è riabilitare un carro armato a mezzo di trasporto per un’orchestra, e donare questi strumenti a dei musicisti per portare in giro dei veri e propri concerti creati con queste armi ridisegnate.

I fucili, le granate, gli elmetti sono stati regalati e comprati dall’artista che vuole anche sollevare una riflessione sul fatto che milioni di questi strumenti da fuoco sono ancora sparsi per lo Stato e reperirle nei Balcani è piuttosto semplice.

(Visited 464 times, 1 visits today)