Incredibile

Con la sedia a rotelle raggiunge 107,5 chilometri orari e segna il guinness

Spinge la sua sedia a rotelle fino i 107,5 chilometri orari battendo il record.

Jason Liversidge, inglese, ha sempre adorato gli sport estremi, ma dal 2013 è vittima di una malattia che progressivamente lede i motoneuroni, ed ora riesce a muovere solo il 5% del suo corpo. Ma questa per lui non è stata una scusa sufficiente per mollare, fino a progettare insieme a dei tecnici una sedia a rotelle elettrica che riuscisse a raggiungere una velocità folle di 107,5 chilometri orari, con cui ha corso nella pista dell’aeroporto di Elvington, circondato da curiosi e sostenitori.

Con lui un ingegnere, uno specialista di veicoli elettrici e un tecnico della società Heald, a lavorare insieme per battere il record sognato da Jason. A suo supporto anche la moglie e le due figlie. L’uomo è riuscito ad utilizzare la sedia a rotelle con l’uso di un joystick, che le sue mani sono riuscite a governare, nonostante la ridotta mobilità. “Avere una malattia che limita la vita non è un motivo per smettere di vivere” afferma Jason, che sta facendo tutto questo anche per ispirare la propria famiglia.

(Visited 14 times, 1 visits today)